Prof. Gian Luca Pasolini

pasoliniNato a Riccione, Gian Luca Pasolini si è laureato nel 2002 al Conservatorio di Pesaro ed ha poi conseguito il Master in canto lirico e in Musica Vocale da Camera, perfezionandosi all’Accademia Verdi-Toscanini di Busseto e a quella del Maggio Musicale Fiorentino.

Ha collezionato oltre 70 ruoli in russo, francese, inglese, tedesco e italiano e ha partecipato a più di 700 rappresentazioni nei maggiori teatri e per i festival di tutto il mondo.

Dal suo debutto a Bologna con Il Barbiere di Siviglia di Giovanni Paisiello il suo repertorio si è allargato dalla musica barocca (coi monteverdiani Il Ritorno di Ulisse in Patria, da Bologna in Francia Germania e Nordamerica, e Orfeo, all’Harmorial Hall di San Pietroburgo) a quella contemporanea (Fabio Vacchi, Teneke alla Scala, Luigi Nono, Giuseppe Sinopoli Alka Fenice di Venezia, Where the wild things are al Maggio Musicale Fiorentino, Shigeaki Saegusa, Junior Butterfly al Teatro Bunkamura di Tokyo).

In mezzo sta il melodramma del 700 (le mozartiane Cosi fan tutte al Maggio Musicale Fiorentino, Don Giovanni al Tuscia Opera Festival di Viterbo, Mitridate re di Ponto al Rovereto Mozart Festival, La Finta giardiniera all’Hannover Festival, e opere in prima esecuzione moderna come Don Falcone di Nicolò Jommelli) e dell’800 (coi capolavori di Rossini, Guglielmo Tell a Lugano, Bellini, Puritani al Seul Art Center, Donizetti, Anna Bolena al Teatro Bunka Kaikan a Tokyo, Verdi, Rigoletto Requiem e Ballo in maschera con la Israely Simohonic Orchestra, Puccini, Boheme Butterfly, Tosca all’Emirate Palace ad Abu Dabi, alcune registrate live in CD e DVD). Ha cantato nel genere sacro i capolavori di Bach, Mozart e Rossini e in quello sinfonico-corale i Carmina Burana di Carl Orff e la Sinfonia n.9 di Ludwig van Beethoven. Svolge attività didattica in diverse Accademie vocali e Conservatori in Italia e all’estero e di giurato in numerosi concorsi internazionali.

Condividi questo articolo:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn