Curriculum

Le attività artistiche promosse dal Conservatorio di Musica di Campobasso sono così vaste ed articolate da non poter essere facilmente riassunte in spazi ragionevoli.

Esse sono corredate da una nutrita rassegna stampa composta da recensioni inserite in giornali e periodici a distribuzione sia locale, sia nazionale ed internazionale. 

Il Conservatorio di Musica di Campobasso, fondato nel 1971, attualmente conta 108 professori e circa ottocento studenti italiani e stranieri.

Per numero di studenti iscritti e per quantità e qualità di produzioni realizzate si colloca ai primi posti tra le analoghe Istituzioni di Alta Formazione Artistica e Musicale (A.F.A.M).

Unica Istituzione di Alta Cultura presente nella Regione Molise, è attivamente impegnata nel campo della formazione, della ricerca, dello sviluppo, della promozione, della produzione e dell'occupazione.

Le attività promosse sono finalizzate:

  1. all'ampliamento dell'offerta formativa;
  2. all'ottimizzazione delle iniziative di formazione;
  3. all'occupazione giovanile in campo artistico;
  4. al migliore utilizzo delle strutture e delle tecnologie;
  5. all'arricchimento culturale e metodologico;
  6. all'evoluzione delle conoscenze delle applicazioni tecnologico-informatiche e delle nuove metodologie didattiche.

Si realizzano:

  • seminari e lezioni dedicate allo studio e all'esecuzione di repertori e di autori specifici;
  • seminari e lezioni dedicate allo studio della produzione contemporanea;
  • attività di sostegno per studenti portatori di handicap (il Conservatorio accoglie studenti privi della vista).


Per compiutamente assolvere ai suoi fini istituzionali e per venire incontro alle esigenze del territorio, il Conservatorio organizza decine di concerti, corsi di interpretazione, perfezionamento, conferenze, convegni, seminari e lezioni aggiuntive o a tema rivolte a utenza interna ed esterna, anche con la partecipazione di eminenti personalità nel campo della musica.

Il Conservatorio di Campobasso inoltre, grazie al riconosciuto livello delle professionalità presenti, e del consistente patrimonio strumentale disponibile, è stato incaricato dal Ministero dell’Istruzione ad organizzare il corso di aggiornamento “Multimedialità e Didattica”, rivolto a docenti di Conservatorio provenienti da tutte le Regioni Italiane.

L’evento ha determinato la pubblicazione di un importante testo scaturito dagli atti del medesimo corso.


Guida allo Studente

Il Conservatorio pubblica annualmente una Guida, indispensabile strumento di divulgazione delle iniziative promosse, delle attività didattiche, e degli assetti normativi.

Essa è consultabile anche on line presso il sito del Conservatorio.


Relazioni con Enti

Il Conservatorio di Campobasso ha consolidato significativi rapporti di collaborazione con Enti ed istituzioni presenti sul territorio.

Università
Assume particolare rilievo la feconda collaborazione tra Conservatorio ed Università del Molise, con la possibilità di utilizzare i locali dell'Ateneo a Campobasso ed Isernia.

Enti locali
Nei confronti della Provincia di Campobasso, proprietaria dei locali utilizzati dal Conservatorio, è instaurato un fattivo rapporto di collaborazione produttiva, con uso privilegiato del Teatro Savoia e patrocinio e finanziamento di varie iniziative tra cui l'allestimento di opere liriche.

Il Conservatorio, inoltre, è inserito utilmente nei protocolli culturali della Regione Molise che eroga annualmente un contributo ai sensi della L.R. Finanziaria del 2011.

Enti di ricerca (CNR)
Nell'anno accademico 2003-2004 si è svolto il programma di ricerca sul censimento e la catalogazione delle fonti bibliografiche musicali manoscritte e a stampa conservate nella Regione Molise a cura della Biblioteca "Palmiero Giannetti" del Conservatorio. Tale ricerca è stata finanziata dal 1994 al 1997 dal CNR ed ha usufruito di un contributo dell'Ismez.


Direzione dell’Ufficio Scolastico Regionale
Grazie agli esistenti protocolli d'intesa con l'IRRE Molise e l'ex Provveditorato agli studi di Campobasso (oggi direzione dell'Ufficio Scolastico Regionale), sono realizzate iniziative di formazione e sperimentazione rivolte ad allievi e docenti delle scuole primarie e secondarie del Molise che fanno seguito ad una serie di manifestazioni organizzate con l'ex IRRSAE.

Enti ed Associazioni 
Il Conservatorio, quale Istituzione aperta alle realtà locali che perseguono i suoi medesimi fini istituzionali è disponibile a forme di collaborazione che possano contribuire in maniera significativa alla crescita dell'offerta formativa.

In particolare con le istituzioni consorelle europee esistono proficui rapporti di collaborazione che consentono la stipula di protocolli o intese bilaterali anche per l'adesione a progetti europei. Medesimi intenti col il Liceo Musicale "G. M. Galanti", Liceo Artistico "G. Manzù", il Liceo Scientifico "A. Romita" e le Scuole Medie ad Indirizzo Musicale presenti in Regione.

Scambi culturali in Italia ed in Europa
Il Conservatorio di Campobasso aderisce al progetto europeo Erasmus. Dal 2003 è stato ospitato in Germania, Romania, Spagna, Ungheria, Turchia, Repubblica Ceca, Romania, Portogallo, Belgio.

In ambito nazionale si distingue per attività di scambio tra Conservatori e analoghe istituzioni (2003, Trieste; 2004, Reggio Emilia; 2005 Messina; 2007 La Spezia; 2008 Novara; 2011 Trapani.)


Produzione Musicale e Musicologica

Si tratta di una serie di iniziative rivolte ad un'utenza prevalentemente esterna realizzate anche in collaborazione con altri Enti o Istituzioni con la partecipazione dei professori affiancati da allievi diplomandi o neodiplomati.

  • Orchestra Sinfonica del Conservatorio;
  • Concerti dei docenti;
  • Orchestra Sinfonica Giovanile;
  • Big Band del Conservatorio;
  • Coro del Conservatorio;
  • Lezioni Concerto con programmi ed organici diversi;
  • I concerti degli studenti (Saggi accademici e I venerdì musicali);
  • Allestimento di opere liriche di repertorio;
  • Banda Sinfonica del Conservatorio.

Attività di ricerca e sperimentazione:

  • Incontri didattici;
  • Seminari di approfondimento;
  • Lezioni-concerto, guida all'ascolto, esercitazioni di classe e lezioni pubbliche inerenti problemi tecnico-interpretativi;
  • Laboratori di analisi e prassi esecutiva;
  • Corsi di prassi esecutiva contemporanea;
  • Ascolti guidati;
  • Seminari metodologici.

 


 

Trienni a ordinamento (D.M. 2 novembre 2010 n° 260)


Arpa
Basso elettrico
Batteria e Percussioni Jazz
Canto
Canto Jazz
Chitarra
Chitarra Jazz
Clarinetto
Clarinetto Jazz
Clavicembalo e tastiere storiche
Composizione
Composizione - indirizzo Musicologia
Composizione jazz
Contrabbasso
Contrabbasso Jazz
Corno
Didattica della Musica
Didattica della musica, indirizzo per Insegnanti della scuola primaria e dell'infanzia
Direzione d'Orchestra
Fagotto
Flauto
Musica Elettronica
Musica elettronica, indirizzo Tecnico di sala di registrazione
Oboe
Organo
Pianoforte
Pianoforte Jazz
Saxofono
Saxofono Jazz
Strumenti a percussione
Tastiere elettroniche
Tromba
Tromba Jazz
Trombone
Trombone Jazz
Viola
Violino
Violino Jazz
Violoncello

Bienni Specialistici
Presso il Conservatorio di Campobasso sono stati autorizzati i seguenti bienni specialistici in "Discipline Musicali, Indirizzo interpretativo-compositivo" (che rilasciano un diploma accademico di secondo livello):

Arpa - Canto - Chitarra - Clarinetto - Clavicembalo - Composizione - Contrabbasso - Corno - Direzione d'Orchestra - Fagotto - Flauto - Jazz - Musica da Camera - Oboe - Organo - Pianoforte - Pianoforte con percorso formativo in Accompagnatore e Collaboratore - Sassofono - Strumenti a Percussione - Tromba -Trombone - Violino - Viola - Violoncello.

Sono, altresì, attivati presso il Conservatorio i Bienni di II livello per la formazione dei docenti nella classe di concorso di Strumento Musicale A077.

A partire dall'Anno Accademico 2018-2019, con i Decreti Nr. 2141 del 08-08-2018 e Nr. 348 del 10-01-2019 il Conservatorio è stato autorizzato ad attivare i seguenti Corsi Accademici di Secondo livello (Bienni a ordinamento):

  1. Arpa
  2. Basso elettrico
  3. Batteria e percussioni jazz
  4. Canto
  5. Canto jazz
  6. Chitarra
  7. Chitarra jazz
  8. Clarinetto
  9. Clarinetto jazz
  10. Clavicembalo e tastiere storiche
  11. Composizione
  12. Contrabbasso
  13. Contrabbasso jazz
  14. Corno
  15. Didattica della Musica
  16. Direzione di coro e composizione corale
  17. Direzione d'Orchestra
  18. Fagotto
  19. Fisarmonica
  20. Flauto
  21. Maestro collaboratore
  22. Musica da Camera (4 indirizzi: archi, fiati, cantanti/pianisti, jazz)
  23. Oboe
  24. Organo
  25. Pianoforte
  26. Pianoforte jazz
  27. Sassofono
  28. Sassofono jazz
  29. Strumenti a Percussione
  30. Tastiere elettroniche
  31. Tromba
  32. Tromba jazz
  33. Trombone
  34. Trombone jazz
  35. Viola
  36. Violino
  37. Violino jazz
  38. Violoncello

 


Viaggi

Sistematicamente il Conservatorio propone viaggi di istruzione per gli allievi presso il Teatro San Carlo di Napoli e/o il Teatro dell'Opera di Roma per assistere alla prova generale di uno spettacolo in cartellone.

Importanti attività di scambio si sono concretizzate con i Conservatori di Trieste, Messina, La Spezia, Novara, Cagliari, e con l'Istituto musicale pareggiato di Reggio Emilia.

Il Conservatorio ha organizzato i seguenti viaggi di studio all'estero:

  • nel 2005 a Parigi (Francia);
  • nel 2006 in Austria;
  • nel 2009 ad Amsterdam (Olanda).

 


Borse di Studio

Il Conservatorio elargisce borse di studio agli studenti meritevoli.

  • Borsa di Studio "Palmiero Giannetti"nel 2006 in Austria
  • Borsa di Studio della Banca Popolare di Lanciano e Sulmona;
  • Borsa di studio per pianisti accompagnatori e collaboratori;
  • Borsa di studio per collaborazioni in biblioteca;
  • Borse di studio per gli organici della Scuola di Direzione d'Orchestra e di Composizione;
  • Borsa di studio per composizioni per l'orchestra giovanile;
  • Borsa di studio per Maestro sostituto per la preparazione di opere liriche.

 


Attività Lirico-Sinfonica dell'Orchestra Sinfonica del Conservatorio

La poliedricità e laboriosità del Conservatorio di Campobasso si evidenzia nell'allestimento di spettacoli complessi come concerti sinfonici e opere liriche.

L'Orchestra Sinfonica del Conservatorio si è esibita per importanti associazioni concertistiche e festival internazionali effettuando 374 concerti nelle sale e nei luoghi più prestigiosi della Regione Molise, in altre regioni italiane, in Austria, Bulgaria, Canada, Polonia.

Il 25 marzo 2002 ha inaugurato il Teatro Savoia di Campobasso restaurato alla presenza del Capo dello Stato. Ha sistematicamente promosso la "Grande Musica" in zone storicamente escluse da un certo tipo di fruizione musicale presentando capolavori di Bach, Bartok, Beethoven (tutte le sinfonie e ouverture), Brahms Bellini, Berlioz, Bizet, Borodin, Tchaikovsky, Donizetti, Dvorak, Elgar, Faurè, Fioravanti, Franck, Frescobaldi, Garcia, Gershwin, Guarnieri, Gomes, Grieg, Haydn, Hindemith, Krommer, Leoncavallo, Levy, Mascagni, Mendelssohn, Mozart, Mussorgsky, Perosi, Piccinni, Poulenc, Prokofiev, Puccini, Rachmaninov, Ravel, Respighi, Rimsky-Korsakov, Rossini, Saint Saëns, Salieri, Sciostakovic, Schubert, Schumann, Strauss, Stravinsky, Sussmaier, Turina, Verdi, Villa Lobos, Vivaldi ed anche autori del '700 napoletano, di musica contemporanea ed opere di compositori molisani in prima esecuzione assoluta. Inoltre significativo spazio è stato dato alla musica del '900 storico italiano e di compositori contemporanei (Ayres, Albanese, Arcangeli, Bellafronte, Bellisario, Berio, Bernstein, Betta, Bollella, Bonanno, Branco, Carone, Chiti, Cocomazzi, Corsaro, Curinga, D'Aquila, D'Avola, De Falla, Di Iorio, Di Tullio, Farkas, Gnatalli, Harris, Horner, Iafigliola, Jobim, Juliao de Camargo, La Piscopia, Lecot, Leonardo, Lloyd Webber, Lualdi, Luongo, Marchettini, Marocchini, Minelli, Muccitto, Niro, Onofri, Osghian, Pereira, Pescetelli, Piazzola, Porter, Rautavaara, Ricci, Romero, Rosi, Rota, Salvadori, Santoloci, Scogna, Skoryk, Viana Filho, Williams, Zappa, ecc.)
Sono state effettuate 52 prime esecuzioni assolute. 

Opere liriche realizzate:

  1. "Nabucco" di Verdi nel 2010
  2. "Turandot" di Puccini nel 2008
  3. "Il Flauto Magico" di Mozart nel 2008
  4. "La Traviata "di Verdi nel 2007
  5. "Aida" di Verdi nel 2007
  6. "Tosca" di Puccini nel 2007
  7. "Cavalleria Rusticana" di Mascagni nel 2006 e nel 2009
  8. "Pagliacci" di Leoncavallo nel 2006
  9. "Lucia di Lammermoor " di Donizetti nel 2006;
  10. "La Boheme" di Puccini nel 2006;
  11. "Carmen" di Bizet nel 2005 e nel 2010;
  12. "Il Trovatore" di Verdi nel 2005;
  13. "Rigoletto" di Verdi nel 2004 e nel 2008;
  14. "Tosca" di Puccini nel 2004;
  15. "Le Cantatrici Villane" di Fioravanti nel 2004;
  16. "La Traviata" di Verdi nel 2004;
  17. "Il Barbiere di Siviglia" di Rossini nel 2003 e nel 2010;
  18. "Madama Butterfly" di Puccini nel 2003 e nel 2009
  19. "La Traviata" di Verdi nel 2003;
  20. "L'Elisir D'Amore" di Donizetti, nel 2001 e nel 2008;
  21. "Rigoletto" di Verdi nel 2002;
  22. "L'Elisir D'Amore" di Donizetti, nel 1997;
  23. "La Traviata" di Verdi nel 1997;
  24. "La Serva Padrona" di Pergolesi nel 2000;
  25. "Bastiano e Bastiana" di Mozart nel 1999;
  26. "Suor Angelica" di Puccini nel 1996;
  27. "Il Campanello dello Speziale" di Donizetti;
  28. "Lo Scoiattolo in Gamba" di Rota;
  29. "Il piccolo Spazzacamino" di Britten;
  30. "La Medium" di Menotti nel 2009;
  31. "La Notte di un Nevrastenico" di Rota nel 2009;
  32. "Nous attendons le matin" di Serino nel 2011;
  33. "Procedura penale" di Chailly nel 2011.

Concerti Sinfonici dell'Orchestra Sinfonica del Conservatorio

  • il 4 novembre 2001 ha proposto il Requiem di Verdi, concerto alla memoria delle vittime del World Trade Center di New York (l'evento, trasmesso dai principali network statunitensi, è stato citato nei siti preposti presso il Ground Zero);
  • ha partecipato al Progetto Jobel 2000, eseguendo "Il Natale del Redentore" di Lorenzo Perosi in Canada;
  • il 2 febbraio 2002, ha partecipato alla trasmissione televisiva presentata da Michele Mirabella; nell'Aula Magna dell'Università di Isernia, trasmessa da Rai International, eseguendo l'ouverture dal "Nabucco" di Giuseppe Verdi, "Rama" di Piero Niro e "I Motivi della Memoria" di Antonio Iafigliola;
  • il 25 marzo 2002 ha inaugurato il Teatro Savoia di Campobasso restaurato alla presenza del Capo dello Stato On.le Carlo Azeglio Ciampi. Il concerto è stato trasmesso a Reti unificate;
  • il 18 luglio 2003, ha partecipato alla trasmissione televisiva "Voci in una notte d'estate", trasmessa da RAI 1 dal sito archeologico di Altilia-Sepino con la presentazione di Massimo Giletti
  • il 6 settembre 2003 ha partecipato al "Festival Internazionale per la Pace" eseguendo ad Assisi il Requiem di Mozart con il Coro della Patriarcale Basilica di San Francesco al cospetto di oltre 2000 persone. Il concerto è stato ripreso dalla RAI e dalle più importanti emittenti locali.
  • ha partecipato a manifestazioni di rilevanza internazionale (L'Aquila, Istituzione Sinfonica Abruzzese; Manifestazione per Padre Pio ripresa in diretta da Rai International; Concerto in occasione dei campionati europei di sci di fondo; "Natale Napoletano", presso la Camera di Commercio di Napoli; Cappella Palatina di Portici; Concerto per i bambini di San Giuliano con Michele Placido; Biennale di Venezia; Festival internazionale "Severino Gazzelloni" con Ugo Pagliai, Massimo Wertmuller, Bruno Canino, tre edizioni; Festival internazionale di Schladmig, Austria; Festival internazionale di Scapoli, tre edizioni; Festival sinfonico della Provincia di Campobasso, dal 2001; Festival verdiano, 2001; Festa della Regione Molise, dal 2004 -Nona Sinfonia di Beethoven-"Grande Musica dallo schermo"; Teatro Giovanni da Udine 12 Marzo 2006, Festa per i duecento anni del Molise; 3 Giugno 2006, Vasto, Concerto per Congresso Rotary International; 15 Giugno 2006, Sofia/Bulgaria, Concerto al Congress Center-4500 spettatori; 16 Giugno 2006, Plovdiv, Concerto all'Antico Teatro Romano-2500 spettatori; 21 settembre 2006, Assisi, "Festival Internazionale per la Pace"; 22 settembre 2006, Campobasso, Raduno nazionale Croce Rossa Italiana; 21 settembre 2007, Assisi, Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola; "Festival Internazionale per la Pace"; 27 gennaio 2008, "La Giornata della Memoria", Requiem di Mozart; 17 maggio 2008, "Omaggio a Frank Zappa"; 21 settembre 2008, Assisi, Basilica Superiore di San Francesco, "Festival Internazionale per la Pace"; 6 aprile 2009, Cattedrale di Campobasso "Trilogia della Passione".

Inoltre:

  1. "Il Mondo del Musical" (1-2 gennaio 2007)
  2. "Festival Mondiale per la Pace" Assisi, Basilica Superiore di S. Francesco (21 settembre 2006; 21 settembre 2007)
  3. "Grande Musica dallo Schermo" 1-2/1/2006;
  4. " Omaggio a Nino Rota" (agosto 2006);
  5. " Vendemmie Musicali" (agosto 2006);
  6. "Lo Schiaccianoci" di Thaikovsky;
  7. "Pierino i il Lupo" di Prokofiev (con Michele Placido, Massimo Werthmuller)
  8. "Storia di Babar l'Elefantino" di Poulenc (con Ugo Pagliai)
  9. "Stabat Mater" di Pergolesi
  10. "Il Carnevale degli Animali" di Saint Saens
  11. "Petite Messe Solennelle" di Rossini
  12. "Sinfonia Latino-Americana"
  13. "Jazz Sinfonico"
  14. "Omaggio a Frank Zappa" (2009)
  15. "Le Quattro Stagioni" (2010)
  16. "Festa di Santa Cecilia" (2010)

Media
Esecuzioni dell'Orchestra Sinfonica del Conservatorio sono state trasmesse dalla Rai nazionale (Rai 1, Rai 2 e Rai 3, dalla Filodiffusione, da Rai International) e dalle principali emittenti locali. Servizi su attività dell'orchestra sono stati trasmessi dal TG1 nazionale e dal TG3.

 



Artisti ospiti

"Maestri del Novecento" (manifestazione che ha visto la partecipazione di compositori quali Salvatore Sciarrino, Francesco Pennisi, Aldo Clementi, Giacomo Manzoni).

 

Il Conservatorio ha organizzato inoltre attività con la partecipazione di artisti quali: Giuseppe Altomare, Francesco Anile, Stefano Anselmi, Mike Applebaum,Ugo Attori, Paul Badura Skoda, Margaret Baker, Enrique Batiz, Nicola Bernardini, Achille Bigli, Roberto Boarini, Ruggero Bogani, Mimma Briganti, Antonio Buonuomo, Renato Cacciavillani, Josè Gustavo Juliao De Camargo, Linda Campanella, Mirella Caponetti, Antonio Camurri, Giacinto Caramia, Bruno Canino,Giorgio Carnini, Fernando Ciraolo, Lenuta Ciulei, Aldo Clementi, Alicia Correas, Massimiliano Damato, Aldo D'Amico, Laura De Fusco, Goffredo Degli Esposti, Natalia Demick, Larissa Demidova, Gervase De Pejer, Teresa Di Bari, Pierluigi Dilengite, Marianna Eckstein, Cristina Emboaba, Ignazio Encinas, Emilia Fadini, Marco Fiorentini, Tatiana Franova, David Friedman, Massimiliano Galli, Roberto Gatto, Federica Giansanti, Stefano Ginevra, Camillo Grasso, Mariella Guarnera, Mirta Herrera, Betsy Hulton, Markiyan Hudziy, Maria Kliegel, Kristian Koev, Mariana Korizeva, Cesidio Iacobone, Ljubisha Jovanovic, Lilia Kuz, Claude Lebet, Wolfgang Lenz, Josè Ferreira Lobo, Michele Lomuto, Giacomo Manzoni, Vincenzo Mariozzi, Michele Marvulli, Nicola Mazzanti, Franco Medori, Fabrizio Meloni, Mary Hiu Mey, Lorenzo Micheli, Ricardo Mirabella, Carmine Monaco, Georg Monch, Paolo Morena, Ennio Morricone, Kazimierz Morski, Editk Murano, Rolando Nicolosi, Elisabeth Norberg-Schultz, Ettore Nova, Gianni Oddi, Andrea Oliva, Irina Ossipova, Ugo Pagliai, Antonio Pannunzio, Simonetta Pelacchi, Matteo Peirone, Mariana Panova, Francesco Pennisi, Angelo Persichilli, Luigi Pestalozza, Brigitta Picco, Nicola Piovani, Marcello Piras, Michele Placido, Gianfranco Plenizio, Enzo Porta, Patrizia Porzio, Mike Quinn, Silvia Ragni, Ana Aas Reverdito, Piero Ricci, Giovanni Ribichesu, Riccardo Ristori, Davide Rocca, Carlo Romanini, Paola Romanò, Betty Rubortone, Antonio Salvatore, Nello Salza, Nicola Hanslik Samale, Nunzia Santodirocco, Alfredo Santoloci, Salvatore Sciarrino, Bruno Schneider, Filippo Settembri, Masairo Shimba, Alla Sirenko, Emilio Spadano, Antonio Stragapede, Eder Tadey, Arturo Tallini, Nina Ticknan, Giovanni Tommaso, Elisa Turlà, Ambra Vespasiani, Alvise Vidolin, Massimo Wertmuller, Pierluigi Zampieri, Agostino Ziino, Agostina Zecca Laterza, Ruslan Zynevich, Massimo Spadano, Ana Carpintero.

Condividi questo articolo:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn